Post

Al via la sperimentazione sulle notifiche telematiche dal Giudice di Pace

Il Ministero della Giustizia ha emesso una nota (indirizzata ad uffici giudiziari e ad altri soggetti interessati) con la quale informa dell'avvio delle fasi di di sperimentazione e formazione (in modalità e-learning) riguardo alle procedure di notifica e comunicazione telematica per gli uffici del Giudice di Pace.
Infatti a partire dal 17 giugno 2019 il registro informatico degli Uffici dei Giudici di Pace (SIGP) è stato integrato nei distretti di Corte di Appello con il modulo che consente alle Cancellerie di effettuare le notificazioni e comunicazioni telematiche alle parti ed agli ausiliari del giudice. 
Ciò premesso nella nota si precisa che, fino all'entrata a regime del nuovo sistema avranno valore legale unicamente le comunicazioni e le notifiche eseguite con il sistema tradizionale (a mezzo fax o tramite ufficiale giudiziario).
All'esito della fase di sperimentazione il Ministero emetterà un decreto che darà il via al nuovo sistema, previa verifica della la funzi…

La validità delle notifiche esattoriali a mezzo pec

L'eredità digitale. I nostri files cadono in successione ?

Breve guida sulle notifiche via pec nel processo tributario

Lo standard PDF/A per i documenti a validità legale

Il diritto di ripensamento dei consumatori nei contratti conclusi a distanza

La tutela del diritto d'autore del programmatore software

Come si iscrive a ruolo telematicamente una citazione cartacea ?

Guida sulle notifiche a mezzo pec aggiornata dopo le modifiche introdotte dalle nuove specifiche tecniche in vigore dal 7 gennaio 2016

Pubblicata la nuova circolare del Ministero della Giustizia relativa agli adempimenti di cancelleria nel processo civile telematico

Pubblica Amministrazione: in Gazzetta Ufficiale le nuove regole tecniche per i documenti informatici

Convertito in legge il DL 90/2014. Insieme alle nuove norme sulla PA in vigore anche alcune modifiche per il processo civile telematico.